Quando si programma la visita di una città nella maggior parte dei casi ci si preoccupa anche dei trasporti pubblici, di considerare l’acquisto di abbonamenti e transfert da e per l’aeroporto.
Nel caso di Vienna è possibile lasciare l’aeroporto e raggiungere la città grazie a una ottima linea ferroviaria che, però, offre diverse opzioni fra cui scegliere. La scelta ricade fra il treno S7 e il CAT.

I collegamenti ferroviari fra Vienna e l’aeroporto Flughafen

Le ipotesi da considerare in questo caso sono due, e sono le più gettonate.
Il terminal ferroviario infatti si compone di due sezioni, una standard e una dedicata al CAT.
La standard prevede il passaggio del treno S7 ogni mezz’ora, e si collega alla stazione di Wien Mitte (linea verde della metro di Vienna). La tratta prevede diverse fermate intermedie e ha una durata complessiva di circa mezz’ora, ad un costo praticamente simbolico (meno di 3€ a persona). Per il viaggio di ritorno bisogna sapere che i treni utili passano da Wien Mitte ogni mezz’ora, ma riportano capolinea diversi. Il tabellone segnerà in alternanza “Flughafen” (l’aeroporto) oppure Wolfsthal (in questo caso la fermata dell’aeroporto è una tappa intermedia della linea). Quindi in 30/35 minuti sarà possibile collegarsi all’aeroporto in maniera tranquilla, agevole ed economica, comprando i biglietti direttamente alle macchinette automatiche della stazione.

CAT Vienna

CAT Vienna

L’alternativa alla linea S7, come dicevamo, è il CAT. Questo è un collegamento espresso e prioritario, sia in stazione che all’aeroporto, infatti, il CAT ha un terminal a lui esclusivamente dedicato. Tutti gli ambienti sono colorati di verde. Qui il personale si mette a disposizione del viaggiatore. Fra le altre cose è possibile imbarcare valigie pesanti con sistemi del tutto simili a quelli aeroportuali. La tratta dura circa un quarto d’ora e non prevede fermate intermedie. Il biglietto si può acquistare ai totem del CAT. Costa 11€ a persona (17€ totali se si acquista andata e ritorno contemporaneamente).

ma quindi, conviene prendere il CAT o il treno S7?

La risposta non è univoca, non si può dire cosa conviene fra CAT e S7; io, non avendo fretta, ho potuto optare per il treno S7. Con questo articolo spero di aver fotografato al meglio la situazione. Sarete così in grado di risparmiare oppure scegliere la velocità del CAT in tutta libertà.

 

 

…prima di continuare ti va di darmi un piccolo aiuto per ripagarmi del lavoro fatto per scrivere questo articolo? Basta un semplice clic  e una condivisione su Facebook per farmi conoscere ai tuoi amici … A te non costa nulla e per la crescita del mio blog vuol dire molto… Non vorrai mica tenere tutte queste importanti informazioni per te vero?

Grazie Mille !!!

Abbiamo bisogno del tuo aiuto! Se ti siamo stati utili, clicca sul MI PIACE!
Logho di Viaggie Merende

Ricordando Vienna – Foto

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno amici e lettori. Stiamo per tuffarci in una nuova avventura che ci darà tanto di cui parlare. Oggi...
Leggi...

Il Naschmarkt, non solo antiquariato a Vienna – Foto

Facebook Google+ Twitter Instagram Buongiorno amici, oggi vi riportiamo a Vienna. La capitale austriaca è una meta molto gettonata in inverno, la...
Leggi...

Il Prater di Vienna con le sue luci e la sua magia – Foto

Facebook Google+ Twitter Instagram L'appuntamento di oggi lo definirei quasi nostalgico. Ripercorriamo le orme di una serata passata al Prater di...
Leggi...

Recensione compagnia aerea Flyniki

Facebook Google+ Twitter Instagram Raggiungere Vienna con la compagnia austriaca Flyniki / Air Berlin Fra le varie possibilità utili a raggiungere...
Leggi...

Diario di viaggio a Vienna, la città fatta di sogni e… ancora sogni

Facebook Google+ Twitter Instagram Sognare ad occhi aperti si può e chi ama i viaggi e l’avventura lo sa benissimo. Oggi vogliamo parlarvi della...
Leggi...
google-site-verification=QpCLLbcb8ZcIS_W9vuz4VZ3Cw87PxixAS8sKV5z-k_M
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: